salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Protezione Civile Protezione Civile Comune di Prato
 Cerca nel sito
Cos'è la protezione civile

Competenze del Sindaco

"...Il Sindaco è autorità di protezione civile. ..."

Questo principio, dettato dall'articolo 15 della Legge fondamentale della protezione civile (Legge 24 febbraio 1992 n. 225), nella sua essenzialità, identifica in modo preciso e "definitivo" la figura del responsabile (per il proprio territorio) di tutte le attività in questa materia complessa.

Lo stesso articolo prosegue delineando la traccia fondamentale relativamente alle competenze dello stesso e specifica che: “Al verificarsi dell'emergenza nell'ambito del territorio comunale, il sindaco assume la direzione e il coordinamento dei servizi di soccorso e di assistenza alle popolazioni colpite e provvede agli interventi necessari..."
Il citato articolo, al primo comma, prevede inoltre, nell'ambito dell'autonomia degli Enti locali, la possibilità, per i singoli Comuni, di dotarsi una specifica "struttura" di protezione civile che coadiuvi il Sindaco nei suoi compiti di "autorità di Protezione civile".

In questo senso il Comune di Prato si è attivato già da molti anni, costituendo dal 1996, uno specifico Servizio "Protezione civile" al fine di adempiere a tutte le attività previste in questa materia e supportare il Sindaco nelle sue competenze e decisioni.

Infine, ma non certo per ultimo, occorre rilevare come sia specifico obbligo di legge "...informare le popolazioni di situazioni di pericolo o comunque connesse con esigenze di protezione civile...." (Art. 36 decreto del Presidente della Repubblica 6 febbraio 1981 n. 66) e come, tali attribuzioni, siano compito specifico del Sindaco, come stabilito dall'art. 12 della Legge 3 agosto 1999 n. 265.

E’ quindi evidente che non si può prescindere da una corretta, adeguata e diffusa informazione sulle problematiche di protezione civile; è prioritario informare la popolazione sui rischi a cui è esposta e sulle corrette attivazioni.

L'informazione come un "impegno morale" che la pubblica amministrazione ha nei confronti della cittadinanza e come adempimento ad uno specifico obbligo legislativo.






Condividi su:


 indietro  inizio pagina