salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Protezione Civile Protezione Civile Comune di Prato
 Cerca nel sito
Protezione civile

Riconoscimento contributi per eventi calamitosi dal 2013 al 2015

È stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale una Delibera adottata dal Consiglio dei Ministri nella sua seduta dello scorso 28 Luglio 2016, battezzata come "delibera globale".

All'atto del Governo è stato dato questo identificativo proprio perché prende in esame un gran numero di eventi calamitosi accaduti nel nostro Paese dal mese di Marzo 2013 fino al mese di Agosto 2015.
Eventi che sono stati riconosciuti, di volta in volta, quali "Stati di Emergenza" di Protezione Civile così come previsto dalla Legge 24 febbraio 1992 n. 225 e che hanno comportato seri danni alla cittadinanza.

Per ciascun caso che ha interessato Prato, il Comune ha messo a disposizione della cittadinanza le ormai "famose" schede "B" e "C" (necessarie per la segnalazione dei danni al patrimonio abitativo privato - la "B" - ed alle attività produttive - la "C"). Diverse sono state le segnalazioni pervenute conseguenti agli allagamenti avvenuti in varie zone del nostro Comune durante i primi mesi del 2014 mentre moltissime quelle concernenti i danni causati dalla burrasca di vento del 5 marzo 2015.

Il Capo Dipartimento della Protezione Civile in data 16 agosto 2016 ha emanato l'ordinanza n. 383. Adesso (per l'esattezza entro 40 giorni da quando il Capo Dipartimento della Protezione Civile ha emesso l'ordinanza) i cittadini che avevano segnalato i danni con le schede sopra indicate potranno procedere alla richiesta di accesso ai contributi stabiliti dalla Delibera del Consiglio dei Ministri.
Ricordiamo che non sarà possibile alcun contributo per coloro che non avevano presentato al momento le previste schede di segnalazione danni.

In seguito all'emissione delle ordinanze operative da parte del Dipartimento della Protezione Civile, il Comune di Prato in data 25 agosto 2016 ha emesso un avviso pubblico con specifica modulistica per richiedere i contributi per risarcimento danni per i due eventi individuati sul territorio pratese: gli eventi alluvionali nel periodo 1° gennaio - 11 febbraio 2014 e la tempesta di vento del 5 marzo 2015.

Il Servizio di Protezione Civile del Comune di Prato aggiornerà costantemente questa specifica sezione del sito web istituzionale con normative e specifiche informazioni ed indicazioni utili per chi presenterà la domanda.




Condividi su:


 indietro  inizio pagina