salta la barra


Comune di Prato

 indietro
Protezione Civile Emergenze Protezione Civile

Emergenze in corso - Avviso di criticità meteo sabato 17 e domenica 18 novembre 2018

Durante le emergenze di Protezione Civile (neve, vento, pioggia, ecc..) in questa sezione vengono pubblicate tutte le informazioni sull'evolversi dell'evento e sulle procedure attivate dal Centro Operativo Comunale.

Ultimo aggiornamentoaggiornamento di sabato 17 novembre h. 12, 25

A seguito pubblicazione del Bollettino delle Criticità di oggi, sabato, si informa che il codice giallo per vento forte di Grecale è stato ulteriormente prorogato fino alle h. 13 di domani, domenica 18 novembre.

Rimangono invriate le zone di allerta interessate, che sono la A3, la A4 e la B (v. immagine).

sintesi delle previsioni CFR.

Oggi, sabato, fino alla prima parte della giornata di domani, domenica, venti sostenuti da nord est con raffiche fino a 60-80 km/h sui crinali appenninici, sulle zone collinari centro-meridionali, sul litorale centro meridionale e sull'Arcipelago; raffiche fino a 40-60 km/h sulle zone di pianura (in particolare nelle ore pomeridiane di oggi, sabato).
Graduale attenuazione dei fenomeni dal pomeriggio di domani, domenica.

La situazione è in continuo monitoraggio da parte del Centro Situazioni di protezione civile comunale. Non si segnalano comunque al momento criticità sul nostro territorio.






 


Planimetria della Toscana allegata all'Avviso di criticità "Gialla" valido per il 16/11/2018

Criticità "Gialla" a Prato per possibile vento forte - 16 novembre 2018

aggiornamento, venerdì 16 novembre h. 12,30

Il codice giallo in corso per forte vento è stato prorogato dal CFR fino alla mezzanotte di domani, sabato 17 novembre.

Le zone di allerta interessate sono le stesse anche per domani, ossia A3, la A4 e la B (qest'ultima è la zona di riferimento per il nostro territorio comunale)

I previsori confermano la possibilità di rinforzo dei venti di Grecale, con raffiche fino a 40-60 km/h in pianura, in particolare nelle ore centrali dellla giornata.

Seguiranno, se del caso, altri aggiornamenti.



Avviso Meteo

Il Centro Funzionale ha appena dichiarato la criticità a codice colore “Giallo” per alcune zone di allerta della Toscana fra cui anche la zona “B” di riferimento del Comune di Prato.

La criticità è relativa alla possibilità di “forte vento” e sarà attiva dalle ore 05.00 fino alla mezzanotte di domani, venerdì 16 novembre 2018

Previsioni

I previsori del Centro Funzionale della Regione fanno presente che, nel corso della giornata di domani, venerdì 16, e in particolare dal pomeriggio, i venti di Grecale (vento da Nord-Est) tenderanno a rinforzare aumentando anche la possibile velocità di raffica.

Quest’ultime potrebbero raggiungere i 60-80 Km/h sui crinali appenninici esposti a Nord-Est mentre nelle zone di pianura (quale anche l’area di interesse del nostro Comune) fino a 50-60 Km/h.

Infatti, in applicazione della direttiva vigente in materia (DGRT395/2015), mentre venti dell’ intensità di raffica prevista sui crinali appenninici (60-80 Km/h) non danno origine a particolari condizioni di codice colore, il possibile raggiungimento di raffiche a 60 Km/h in zone di pianura identificano appunto una criticità a codice colore “giallo”.

Attivazione del Sistema di Protezione Civile

In base alle previsioni emesse dal CFR, fin dalla tarda serata di oggi, giovedì 15 e per tutta la giornata di domani, venerdì 16 novembre, l’intero Sistema di Protezione Civile del Comune di Prato attiverà il proprio livello operativo di “vigilanza” pronti ad intervenire qualora le condizioni lo richiedessero.

Il tecnico del Centro Situazioni (Ce.Si.) ha già provveduto ad informare della situazione di criticità prevista tutti i diversi Servizi del Comune affinchè ciascuno, per le rispettive competenze, possa eventualmente disporre interventi particolari finalizzati alla tutela della incolumità della cittadinanza.

Si rammenta, in ogni caso, di seguire le semplici indicazioni di auto-tutela che, in casi del genere, si concretizzano nell’evitare (per quanto possibile) di frequentare spazi alberati, giardini pubblici, parchi dove, in caso di vento forte, sarà possibile caduta di rami e tronchi. Una particolare attenzione si dovrà porre nell’assicurare oggetti di qualsiasi genere esposti all’esterno come, ad esempio, vasi di fiori su terrazzi o altri oggetti sporgenti. Saranno possibili, in caso di raffiche particolarmente violente, distaccamenti di parti in aggetto di edifici o di parti di copertura degli stessi.

In base all’evoluzione della situazione meteo prevista provvederemo, se del caso, a prossimi aggiornamenti della presente sezione del web.








Vedi anche...

Condividi su:


 indietro  inizio pagina